Guida alla Strade Bianche 2024, il nuovo percorso e i protagonisti

Guida alla Strade Bianche 2024, il nuovo percorso e i protagonisti

28/02/2024 0 Di Redazione

La Strade Bianche si è allungata e inasprita, ha superato i duecento chilometri ed è un vestito nuovo che la rende più brutta, sporca e cattiva, quindi più bella. Più chilometri, più metri di dislivello, più sterrato: un formato large, non ancora extralarge, che avvicina sempre più la corsa sugli sterrati senesi alle classiche più importanti del calendario World Tour. Perché la tradizione ha un suo peso, ma solo fino a un certo punto. Ci si diverte vedendo il Giro delle Fiandre o la Parigi-Roubaix non certo perché si pensa alle grandi imprese del passato, ma perché le corse sono belle. Alla fine conta lo spettacolo, e la Strade Bianche ne offre a iosa. 

Il nuovo percorso è in pratica uguale a quello dello scorso anno, almeno sino alle porte di Siena, da dove inizia un mini circuito con due nuove tratti di sterrato e la riproposizione di quelli di Colle Pinzuto e le Tolfe. Un doppio passaggio che sarà probabilmente decisivo, ma che allontana dal traguardo il passaggio sulle Sante Marie lì dove la corsa era esplosa nelle ultime edizioni.

L’altimetria della Strade Bianche 2024

Il percorso della Strade Bianche 2024

Gli sterrati della Strade Bianche 2024

Settore sterratolunghezzadifficoltà
1Vidritta2,1*
2Bagnaia5,8***
3Radi4,4**
4La Piana6,4**
5Lucignano d’Asso11,9****
6Pieve a Salti8****
7San Martino in Grania9,5*****
8Monte Sante Marie11,5*****
9Monteaperti0,6**
10Colle Pinzuto2.4****
11Le Tolfe1,1****
12Strada del Castagno1,3***
13Montechiaro3,3**
14Colle Pinzuto2,4****
15Le Tolfe1,1****

Chi c’è e chi non c’è alla Strade Bianche

Tom Pidcock proverà a confermare la vittoria di un anno fa, ma quest’anno si troverà in gruppo anche Tadej Pogacar che ha già detto di voler vincere perché “è la corsa che mi piace di più assieme al Giro delle Fiandre”. E non saranno gli unici due corridori da tenere d’occhio (nonostante l’assenza di Mathieu van de Poel e Wout van Aert).

Dove vederla 

La gara inizierà alle 11.15 da Siena e terminerà verso le 15.45. La gara sarà trasmessa in diretta dalla Rai e da Eurosport.