Guida all’Omloop Het Nieuwsblad 2024

Guida all’Omloop Het Nieuwsblad 2024

21/02/2024 0 Di Giovanni Battistuzzi

L’Omloop Het Nieuwsblad, la corsa che osò sfidare il Giro delle Fiandre, anzi che venne creata per sfidare la Ronde, è arrivata alla settantanovesima edizione (si corre sabato 24 febbraio 2024) ed è da qualche anno che si è trasformata nel fu Fiandre, quella che arrivava a Ninove e che prevedeva come piatto forte, e finale, l’accoppiata Muur van Geraardsbergen e Bosberg.

Sarà lì che molto probabilmente si deciderà la corsa. Perché staccare tutti sui 475 metri (con una pendenza media del 9,3% e una massima del 19,8%) del Kapelmuur è tentazione irresistibile, un ingresso, in qualche modo, nella storia del ciclismo. E se non va a buon fine il piano A, lo si può sempre aggiustare sui 986 metri del Bosberg, o nella discesa che porta verso Ninove.

Anche quest’anno, come da tradizione, l’Omloop Het Nieuwsblad è la porta d’accesso alla campagna del pavé e, più generale, a quei due mesi di Classiche del nord che spostano tra Fiandre e Ardenne il centro di gravità del ciclismo. È il momento dove ancora le buone intenzioni e la volontà di primeggiare non si è ancora scontrata con la realtà delle pietre.

Diceva Claude Criquielion che all’Omloop era il momento migliore dell’anno, l’unico nel quale “si è completamente convinti di avere le gambe buone per staccare chiunque. Pure Merckx corresse ancora. Anzi lui no, lui non lo si staccava nemmeno guidando una moto”.

L’altimetria della Omloop Het Nieuwsblad 2024

La planimetria della Omloop Het Nieuwsblad 2024

I protagonisti

Chi seguirà Dylan van Baarle nell’albo d’oro della classica fiamminga?

Qui trovate tutte le corse della stagione 2024 e qui il calendario completo delle corse World Tour. La guida a tutte le squadre del World Tour invece la trovate qui.